Political Shaman Sisu

domenica, marzo 01, 2009





I CATTIVI MAESTRI E I LORO CARI AMICI...


Giacomo Montana

In diverse occasioni, ci viene chiesto di informare i lettori sul motivo che fa scegliere di essere della nuova ideologia sisuista. La nostra risposta è questa: il sisuismo si propone soltanto di rendere forte il numero di persone oneste e leali, mostrando come questa scelta, gli sia utile e di fatto rappresenti una parte positiva, spirituale e costruttiva.

Esse sono fatte innanzitutto di attenzione e conseguente azione benefica in tutti i sensi, indistintamente favorevole a tutti i cittadini onesti, facendo nel contempo uscire dal guscio, dalla corazza e dalla foresta, quei malviventi che fingendo di essere persone oneste, si nascondono come fossero dei conigli, e nel contempo fanno strisciare fiumi di menzogne ai nostri piedi.

L'essere umano è stato sulla luna, continua a cercare marziani e venusiani e qui sopra questa palla che è la Terra, qui nell'amato Bel Paese, stravolgendo il modo di vivere pacifico tradizionale, rimangono i misteri della consumazione della violenza più incredibile e rivoltante, contro bambini, donne, ammalati, vecchi, disabili ecc.

Tutte persone inermi che, spesso, al posto di ricevere aiuto anche come integrazione sociale, sono oggetto di prevaricazione da parte di individui, mostri nell'animo, che ne abusano o ne fanno spietatamente in silenzio abusare gli “amici”. A questo punto sembra quasi che gli extraterrestri con sembianze umane, ma con un animo vuoto, siano già presenti anche sulla Terra.

Quelli che pensano che la corsa allo sfrenato consumismo sia tutto nella vita, verosimilmente vivono lontani anni luce da quella pratica spirituale che è una sana esistenza. Oggigiorno chi è in politica dimostra di avere imparato bene solo a criticare lo schieramento opposto, ma come abbiamo visto, quando costoro sono stati al governo, non hanno saputo essere utili a sufficienza lasciando ancora agire tutte le più gravi problematiche ai danni della gente comune.

Il sisuismo è anche un mezzo di legittima difesa che si avvale di una forza di volontà interiore e quando ci si trova faccia a faccia con qualcosa o qualcuno che spinge un malcapitato verso il vortice della distruzione, si deve cercare di salvare il salvabile senza perdere la testa, allontanando ogni pericolo dalla persona che viene illusa, ingannata, danneggiata e di nascosto lentamente distrutta sempre più.

Numerose volte negli anni ho preso atto che tra le persone più pericolose, ci sono anche i soggetti più ipocriti e i più vili che con degli artifici si presentano alla gente come fossero persone oneste e allo stesso tempo fanno finta di non sapere dell'esistenza di parecchi cittadini che gli chiedono aiuto e che vengono lentamente distrutti e spinti alla disperazione a causa di reati e relative conseguenze impunemente subite dalle vittime. E' una mostruosità!

A chi in tal modo viene più maltrattato gli viene distrutta ogni aspettativa di poter condurre una vita regolare e quindi libera e dignitosa, sia per quanto attiene la sua serenità, che la sua salute, l'economia, la vita di relazione e infine come se tutto ciò non bastasse, alle stesse vittime del malcostume in più occasioni gli viene anche impedito di potere morire di morte naturale. Ciò accade in certe famiglie, in certi posti di lavoro e sulle strade laddove non ci sono controlli, prevenzioni e protezioni.

Tutti coloro che non sopportano più la massa di ipocriti che ci distrugge lentamente, hanno tutto il diritto di potere dire a testa alta: “io sono sisuista”. Abbiamo coniato questo termine derivante dalla parola “sisu” proveniente della Finlandia, proprio per fare un distinguo da coloro che fingono di essere persone oneste e poi lasciano la Nazione andare alla deriva anche sotto la morsa degli aspetti più orribili.

Dire a testa alta di essere sisuisti con la relativa ferma convinzione di esserlo lealmente, equivale ne più ne meno al volere fare apertamente una dichiarazione di libertà, verità e rispetto verso il prossimo. Non importa se ora siamo pochi, ma ciò che conta è dissociarsi da ogni tipo di malcostume anche da quello che avanza in silenzio nel sottobosco!

Se ci si allontana dalle “fogne umane” del malaffare, anche nelle situazioni più disperate ci si sente mantenere ben salda la fermezza, la costanza e non si seguono sogni assurdi quali si rivelano come chimere. Come si può credere sempre a quei politicanti che non nel nostro Paese non sono neppure capaci a fare ricevere uguaglianza e vera giustizia a diversi cittadini che sono stati già danneggiati?

Oggi fin troppi politicanti fingono di non sapere o di non capire a sufficienza la piaga della violenza. Ci sono promesse e chiacchiere ma in definitiva non c'è assolutamente la capacità di esercitare o fare mettere in pratica alcuna prevenzione a tutela dei cittadini. Non si capisce perché, anche nel momento del bisogno, ad una vittima di reato si deve dare l'amarezza di sentirsi completamente abbandonata dalle Istituzioni e pertanto dopo al danno deve subirsi anche la beffa! E questa è ancor più una casistica vergognosa, quanto più la si tiene a lungo nascosta!

Il primo auspicio di un cittadino sisuista è quello di non permettere la consumazione dei crimini neppure con azioni deplorevoli avvolti nell'ombra, nel silenzio, nel mistero. Non si deve fare finta di non vedere! L'opinione pubblica deve sapere anche laddove vi è una sporca giustizia finta, che infine fa beneficiare della impunità ai malviventi raccomandati protetti e privilegiati che hanno rovinato la vittima di reati. Non si può tacere se si vede tacitamente tollerare licenza di distruggere gli innocenti.

Non mi potrò mai stancare di informare e ripetere verità oggettive, né potrò tacere le scelleratezze e conseguenze che anch'io ancora vedo consumare di nascosto e in silenzio anche contro chi come vittima è stata già gravemente danneggiata. Nel vedere che certi individui, complici e conniventi si sentono al di sopra della legge, e vengono fatti figurare come fossero persone oneste, ne avverto il massimo sdegno sia come cittadino che paga imposte e tasse, sia come essere umano.

Etichette: , ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home