Political Shaman Sisu

sabato, maggio 20, 2006

UN NOTEVOLE SPROFONDAMENTO DELLA CIVILTA’ GIURIDICA

Da quanto in questi ultimi anni ho appreso, visto e udito, ho constatato che il crimine viene sempre pacificamente consumato anche con l’ausilio di vili artifizi verosimilmente sia per la sete di potere di qualcuno, sia per appagare il piacere di qualche altro, di avere una propria doppia personalità impegnata su un doppio binario: una onesta (quella che serve di facciata) ed una criminale, quella che viene esercitata da malviventi, perfino con vere e proprie potenzialità da Killer.

Una volta non avrei mai pensato che, di nascosto dalla gente, in Italia venisse data tacitamente a qualcuno licenza di uccidere, addirittura con la più vergognosa indifferenza o compiacenza, posta in essere da chi per professione dovrebbe impedirlo. Conosco la vicenda di una donna la quale per lunghi anni ed ancora oggi, è stata indotta alla più vile rovina, dopo essere stata ridotta ammalata e disabile per causa di servizio sul posto di lavoro in ospedale, luogo questo che dovrebbe essere solo di cura, di scienza e coscienza.

E’ inimmaginabile il calvario infernale che ho visto fare causare da persone apparentemente per bene, ma in realtà estremamente malvagie. Ho visto personalmente malviventi rimanere impuniti sul versante penale, sino ad avere visto fare ricorso a degli artifizi della prescrizione dei reati, senza mai che la vittima ricevesse la soddisfazione di ricevere un regolare processo dal tribunale.

Certi imputati ho constatato che ricevono evidentissime protezioni da personaggi che operano nel mondo della politica e in parecchi altri insospettabili settori istituzionali, compresi quelli che, al vertice delle istituzioni, dovrebbero fare rispettare la legge e la giustizia di un paese. Siamo inconfutabilmente di fronte ad un notevole sprofondamento della civiltà giuridica!

Tutto questo è disgustoso, come è altrettanto disgustoso dovere vedere sopravvivere la vittima di reati grazie all’assiduo lavoro del volontariato e della carità, senza che venga risarcita delle lesioni colpose gravissime subite. Io mi vergogno per l’Italia del gioco estremamente sporco che fanno quei malviventi, paradossalmente presentati alla gente persino come persone oneste e affidabili. Il tema è scottante, ben pochi, forse avrebbero il coraggio di farlo sapere all’opinione pubblica. Vi assicuro che è atroce persino vedere raggirare, deridere e ingannare tutti quei cittadini che sono tenuti allo scuro di tutto.

Io non avrei mai accettato di vedere ingannare il popolo da personaggi della politica che si muovono su un doppio binario: uno onesto e uno disonesto. Non sopporto individui vili, che tradiscono la fiducia della gente. I cittadini devono sapere che tra coloro ai quali assegnano voti elettorali ci sono anche a dei delinquenti, mascherati da persone per bene e che fanno torturare persino una donna ridotta disabile e ammalata grave. Per tali motivi ho prestato il mio aiuto e la mia consulenza per fini umanitari a quella donna, distrutta dalla delinquenza occulta e aiutandola a spiegare e a documentare con riscontri oggettivi, i fatti illeciti di servizio sul suo seguente sito di legittima difesa: http://www.mobbing-sisu.com

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home