Political Shaman Sisu

sabato, maggio 20, 2006

L’UTILITA’ DI QUESTO BLOG IN MEZZO ALLE ILLEGALITA’ IMPUNITE

Quello che mi accingerò a scrivere, a fin di bene, su questo sito internet sarà un inno alla lettura senza censure e quindi al tempo stesso un invito al piacere libero di leggere che più coinvolge la sfera delle emozioni del comunicare e del comprendersi.

La mia aspirazione è quella di potere raccogliere altre testimonianze di persone che hanno il coraggio di mostrare ai lettori una sintesi dei crimini subiti e rimasti impuniti. Dopo tutto questo spero che possa emergere sempre più una concezione della letteratura sempre più ampia di nuove testimonianze articolata e più ricca, rispetto a quella che si vede circolare manipolata, distorta e fuorviata nelle parti più salienti negli ambienti tradizionali, accademici e sacrali delle istituzioni ben conosciute come letterarie.

Questo mio lavoro è rivolto in primo luogo alla scuola e l’università, in quanto luoghi ove lavora sul destino della lettura e il futuro degli studenti; poi è altresì rivolto al mondo editoriale, quello degli studiosi, dei critici e degli analisti del fenomeno letterario; né minore importanza hanno le Biblioteche, anche se francamente dobbiamo ammettere, che benché vive ed operanti nel territorio, non sempre sono adeguatamente considerate e valutate per il notevole servizio che offrono a tutti noi.

Credo che questi nostri anni di inizio del terzo millennio debbano essere scritti tra quelli più bui. Tutto il caos che oggi si verifica e che tuttavia viene coperto una gran parte da qualcuno , è dovuto al fatto che, vivendo in una società industrializzata, si comunica sempre meno con la natura, con l’ambiente e persino con le persone che vivono vicino a noi. Così si chiudono i contatti con parecchi pulsanti della vita di questo nostro pianeta.

Le conseguenze di tutto questo caos induce anche ad una sempre maggiore ignoranza, sino a dovere constatare che: l’ecologia è anche essa gravemente danneggiata, intere specie di animali e di piante si avviano all’estinzione, persino il pianeta vediamo minacciato e di conseguenza con esso anche la sopravvivenza della razza umana. L’ignoranza o la strafottenza umana arriva all’apice di fare distruggere tutto.

Si potrà vivere una vita normale, più giusta e sicura da pericoli, se si ripristina il normale equilibrio, esercitando il rispetto di ogni essere vivente a cominciare dalla Terra, sino a tutti i suoi abitanti. Per ottenere questo si devono mantenere le distanze dalle ipocrisie e dalle associazioni fasulle di facciata che non servono a nulla!

Molta gente finge di essere utile alla società ma in effetti sa solo guardare che viene distrutto chi è più debole e indifeso. Dal mio punto di vista tra queste persone ce ne sono parecchie che sono già morte nell’anima. Essendo senz’anima è come se non esistessero ed ogni frase ingiusta, fuori posto o ingiuriosa ancora ingiustamente rivolta da loro ai danni di chi è più debole non ha alcun valore. In un certo senso essere ingiuriati e maltrattati da loro è davvero un onore, perché si segna una linea di demarcazione tra chi ha l’anima viva e chi no!

Dopo anni di ricerca, la soluzione migliore che ho trovato più sicura è la stessa che praticava mio nonno indiano americano: lo sciamanesimo. Questo sarà il meraviglioso lavoro che propongo di valutare ai lettori che desiderano davvero un futuro migliore per sé e per i propri figli. Leggere per credere. Lo sciamanesimo non ha nessuna pretesa di sostituire la propria religione. Vi sono persone che studiano e praticano lo sciamanesimo, pur mantenendo ferma la propria convinzione religiosa. Buona lettura e auguri per tutti noi per un futuro pieno di un pulito vero progresso.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home